Migliori aziende di Network Marketing in Italia e nel mondo
Network Marketing

Le migliori aziende di Network Marketing in Italia

Quali aziende italiane che sfruttano le potenzialità del Network Marketing come modello di business offrono maggiori opportunità di guadagno?

    Le migliori aziende di Network Marketing in Italia

    Migliori società di Network Marketing nel 2020

    Il marketing di rete o network marketing è uno dei modelli di business più interessanti e innovativi degli ultimi decenni. La caratteristica principale di questo paradigma è che per sostenere il proprio giro di affari non si fa affidamento sulla grande distribuzione organizzata, bensì su una rete di distribuzione autonoma.

    Questo tipo di marketing va solitamente a braccetto con il multi-level, un tipo di struttura aziendale basata su una gerarchia con differenti percentuali di guadagno a seconda del gradino che si occupa.

    Le statistiche mettono in evidenza come il network marketing sia un settore in crescita tanto in Italia quanto mondo.

    I dati Avedisco (Associazione Vendite Dirette Servizio Consumatori) relativi alla prima metà del 2018 dicono che il fatturato delle 38 aziende associate ha raggiunto i 376 milioni di Euro, facendo registrare un +3.4% rispetto al medesimo periodo del 2017. Gli occupati sono oltre 228.000, in aumento del 7.5%.

    Si tratta di un business in espansione e chi è alla ricerca di lavoro potrebbe essere invogliato a farne parte.

    Ma quali sono le migliori aziende di network marketing in Italia?

    Innanzitutto, bisogna esaminare quali parametri vengono considerati per rispondere a questa domanda.

    Ognuno può avere la propria idea su quali siano le società più valide e ammirevoli dal punto di vista della qualità dei prodotti o dell’assistenza al cliente, ma si tratta di criteri di giudizio del tutto soggettivi.

    Prendendo in considerazione il fatturato relativo al 2017, invece, si ha un quadro attendibile delle realtà più solide e imponenti attive nel nostro paese.

    Eccole qui di seguito:

    Azienda Fatturato 2017
    Folletto (Vorwerk Italia) € >500.000.000*
    Avon € 126.304.819
    Yves Rocher € 110.223.870
    Herbalife € 88.954.291
    Juice Plus+ € 74.163.665
    Amway € 65.419.593
    Forever Living Products € 52.827.951
    Lyoness (settore carte fedeltà) € 31.499.496
    Tupperware € 20.050.282
    Evergreen Life Products € 14.724.729
    Jeunesse € 14.496.568

    fonti: reportaziende.it; *: Sito ufficiale Vorwerk

    Chi è interessato a questo tipo di business vorrà avere delle informazioni dettagliate in modo da scegliere quale società contattare. Andiamo dunque a conoscerle approfonditamente.

    Folletto (Vorwerk Italia)

    La Folletto è il marchio per eccellenza della vendita porta a porta. Chi non ha mai ricevuto una visita in casa di suoi rappresentanti che proponevano l’aspirapolvere inventato nel 1930 da Engelbert Gorissen oppure il Bimby per la cucina?

    Nato nel 1883 nella città tedesca di Wuppertal, questo colosso vende i suoi prodotti in settanta nazioni attraverso seicentomila venditori. In Italia è presente dal 1938 e oggi vanta 380 centri di assistenza.

    La Vorwerk ha saputo conquistare la fiducia dei consumatori nel corso dei decenni e oggi è una delle aziende di network marketing con la miglior reputazione, grazie soprattutto alla qualità del prodotto.

    Per diventare agente della Folletto si deve completare un form sul sito ufficiale. A quel punto si potrà iniziare il percorso di formazione completamente gratuita.

    Punto di forza Punto debole
    Valore del marchio Scarsa innovatività

    Avon

    La Avon Products è specializzata nei prodotti di bellezza e per la cura della casa.

    Le origini di questa celebre azienda risalgono al 1886, quando il libraio David H. McConnell prese l’abitudine di regalare campioni di profumo alle clienti. L’interesse riscosso lo indusse a mettere in piedi un business di prodotti di bellezza che oggi vanta trentamila dipendenti, in prevalenza appartenenti al gentil sesso.

    La Avon predilige la vendita porta a porta e si avvale di cataloghi cartacei oppure online. Molto attiva nel sociale, la compagnia promuove iniziative contro la violenza sulle donne e a favore della prevenzione del tumore al seno.

    La mission aziendale è quella di comprendere e soddisfare le esigenze di prodotto, servizio e realizzazione personale di ogni donna, in tutto il mondo. Fra i punti di forza troviamo la qualità del prodotto e l’assistenza al cliente.

    Si diventa venditrici compilando un form sul sito ufficiale e aprendo facilmente uno store. Il piano di compensazione prevede provvigioni fino al 35% sul catalogo e, cosa non scontata nel multi-level, non è previsto alcun costo iniziale.

    Punto di forza Punto debole
    Nessun costo di ingresso Provvigioni non elevate

    Yves Rocher

    Negli anni cinquanta il botanico francese Yves Rocher prese a commercializzare i prodotti a base erboristica di piante come la ficaire. Era l’inizio di un grande marchio che ancora oggi porta il suo nome e che ha la sede centrale nella città di Rennes.

    L’intuizione di coniugare competenze erboristiche e prodotti di bellezza si è dimostrata felice. Oggi si parla a tal proposito di “cosmétique végétale”.

    Fra le maggiori al mondo nel campo dei cosmetici, la Yves Rocher ha assorbito anche i marchi Petit Bateau, Arbonne International e Natural’s Gate.

    Punto di forza Punto debole
    Ambiente dinamico Mercato saturo

    Yves Rocher: Azienda Leader del Network Marketing

    Yves Rocher

    Herbalife

    Herbalife è un marchio specializzato in prodotti sportivi come gli integratori alimentari e dietetici. Alle origini di questa società c’è l’imprenditore statunitense Mark Hughes che nel 1980 ha iniziato a vendere i suoi prodotti di persona dal portabagagli della propria auto.

    Oggi Herbalife è attiva in oltre 90 stati e ha diversificato la propria offerta anche a prodotti per la cura della pelle, dei capelli e integratori per la resistenza fisica. In Italia è presente dal 1992 e ha nell’alto numero di collaboratori uno dei punti di maggior forza.

    Brand universalmente associato a salute e prestanza atletica, Herbalife si avvale di testimonial illustri quali Cristiano Ronaldo, la squadra di calcio americana L.A. Galaxy, gli Ospreys di rugby e la Virtus Roma di basket.

    Punto di forza Punto debole
    Valore del prodotto Costo iniziale piuttosto elevato

    Amway

    Specializzata in prodotti di bellezza e per la casa, Amway è stata fondata nel 1959 da Jay Van Andel e Richard DeVos.

    Presente sul mercato italiano dal 1985, attualmente si avvale di oltre diciassettemila dipendenti in tutto il mondo. Nel 2011 aveva un fatturato globale di 10,9 miliardi di dollari e nel 2018 Forbes l’ha inserita al 42° posto nella classifica delle maggiori società private.

    Cosa aspettarsi dal mondo Amway?

    In questa società il concetto di relazione occupa un posto centrale. Solidi rapporti fra venditori e clienti e fra i vertici dell’azienda e i collaboratori sono il collante che tiene insieme il suo modello di business.

    I tre pilastri su cui l’azienda si fonda sono le persone, i prodotti e la sostenibilità. Ai collaboratori è garantita la formazione continua e ogni anno una parte delle risorse viene destinata alla diminuzione degli sprechi e alla riduzione di emissioni di gas serra.

    Il meccanismo alla base di Amway è basato sulle provvigioni derivanti dalle vendite. Inoltre c’è la possibilità di guadagnare dei bonus mensili e di partecipare a viaggi all’estero.

    Punto di forza Punto debole
    Ambiente dinamico Mercato saturo

    Amway: una delle società MLM più importanti e famose

    Amway

    Forever Living Products

    Creata nel 1978 in Arizona, il core business della Forever Living Products sono i prodotti a base di Aloe Vera, una pianta tipica dei climi caldi e secchi. L’azienda è leader mondiale non soltanto nella distribuzione e nel commercio, ma anche nella coltivazione di questo vegetale.

    La mission della società è quella di ricercare le risorse naturali per il benessere e la bellezza, mentre i punti di forza sono purezza e qualità.

    Il valore fondante della compagnia è l’attenzione all’ambiente. Una parte importante del budget viene spesa per innovare e rendere più sostenibili le tecniche di produzione. La Forever ha coltivazioni per oltre cinquanta milioni di piante in Texas e nella Repubblica Dominicana, in grado di assorbire due milioni di tonnellate di CO2 ogni anno.

    Il piano marketing è piuttosto interessante. L’azienda offre assistenza e formazione e, in caso di abbandono temporaneo dell’attività, lo status e i relativi benefici vengono mantenuti.

    Una particolarità è rappresentata dalla possibilità di essere “Cliente Club” e di acquistare i prodotti a prezzo di listino. L’attenzione rivolta ad inventari e aspetti burocratici è ridotta al minimo.

    La Forever Living adotta dei programmi che concedono uno status particolare ad alcuni collaboratori (condizionato al raggiungimento di obiettivi): Forever2drive, Eagle Manager, Global Rally che consente anche viaggi all’estero.

    Punto di forza Punto debole
    Attenzione all’ambiente Pubblicità aggressiva

    Lyoness

    Fondata in Austria nel 2003 da Hubert Freidl, Lyoness opera nel campo del cashback in più di 40 nazioni, avvalendosi di cinque milioni di collaboratori.

    Si tratta di un business dove, facendo acquisti in negozi selezionati, si riceve indietro una parte dei soldi accumulando credito. È un discorso simile a quello delle carte fedeltà, solo che in questo caso si opera in un circuito di migliaia di aziende.

    Inoltre vengono corrisposti dei bonus per ogni persona che si riesce ad arruolare.

    Nel gennaio 2019, l’Antitrust ha sanzionato la Lyoness perché la tipologia di promozione adottata per diffondere il cashback fra i consumatori è stata giudicata scorretta. La decisione è motivata per via dell’alto costo, circa 2.400 Euro, che si doveva pagare per entrare nell’azienda in qualità di Lyconet Premium Marketer.

    Punto di forza Punto debole
    Fatturato in forte crescita Costo iniziale molto elevato

    Tupperware

    La Tupperware si occupa di prodotti in plastica per la conservazione degli alimenti e di attrezzi da cucina, indicati per picnic all’aperto.

    Fondata da Earl Silas Tupper nel 1946, la società è presente in Italia dal 1964 e la sua fama è legata alla celebre venditrice Brownie Wise, inventrice delle “dimostrazioni a domicilio” alla base del network marketing.

    Il marchio si caratterizza per la profonda attenzione al sociale e all’ambiente, nonché per la qualità del prodotto ottenuta grazie all’innovazione. Alcuni prodotti Tupperware si sono aggiudicati premi internazionali di design e sono esposti in musei e collezioni.

    Per diventare consulente culinaria, cioè venditrice semplice, si deve compilare un form sul sito ufficiale e una capogruppo provvederà a contattarvi spiegandovi i dettagli. A quel punto si riceverà un kit e si inizierà la formazione.

    Punto di forza Punto debole
    Brand awareness Prodotto costoso e non esclusivo

    Evergreen Life Products

    A fondare la Evergreen Life Products è stato il friulano Livio Pesle nel 2011.

    La società commercializza integratori alimentari e prodotti cosmetici ricavati dall’Olivum, un infuso di foglie di olivo le cui proprietà terapeutiche erano note già ai tempi dell’Impero Romano.

    Questa azienda ha avuto una crescita impetuosa, essendo riuscita a quadruplicare il proprio fatturato dal 2012 al 2016.

    Merito dell’attenzione che la società mette nella ricerca e nella formazione. Nel 2013 è stata creata Evergreen Life Academy, una scuola per istruire a dovere le migliaia di venditori che pubblicizzano il prodotto. L’anno successivo è nata la Evergreen Life Foundation Onlus, allo scopo di erogare delle borse di studio ai giovani distintisi nella scuola, nello sport e nell’arte.

    Il processo di crescita della Evergreen è stato tale da attirare anche l’attenzione della prestigiosa Newcastle University Business School (UK), che le ha dedicato uno studio nel 2016.

    Quest’azienda permette di guadagnare proporzionalmente all’impegno profuso e al tempo dedicato all’attività. Alla base della vision societaria c’è una visione etica dei rapporti umani e il desiderio di coniugare il benessere fisico dei clienti con quello economico dei venditori.

    Per diventare venditore, il modo più veloce è partecipare a una riunione e contattare l’incaricato della Evergreen Life Products, il quale sarà la guida e il referente nel percorso di inserimento. Il costo minimo per iniziare è 20 Euro necessari per acquistare il Business Kit.

    Punto di forza Punto debole
    Piano di compensazione trasparente Alto costo del prodotto

    Jeunesse

    La storia di Jeunesse Global ha inizio nel 2009 quando Randy Ray, rimasto affascinato dalla cura a base di cellule staminali del dottor Nathan Newman, decide di impegnarsi nel commercio di prodotti anti-invecchiamento ed estetici.

    L’azienda è cresciuta in modo impetuoso inglobando marchi come Naära Beauty Drink, Luminesce e Instantly Ageless. Oggi il fatturato globale è di oltre quattrocento milioni di dollari, mentre in Italia è appena stata sfondata quota quindici milioni di Euro.

    La mission aziendale è aiutare i consumatori a raggiungere il potenziale in termini di salute e aspetto giovanile. La società si compone di quindici livelli e man mano che si sale i benefici aumentano, fino a godere di bonus e viaggi premio.

    Come accade per altre società di network marketing, per iniziare a collaborare è necessario acquistare un pacchetto di prodotti Luminesce. Fra i servizi messi immediatamente a disposizione da Jeunesse, ci sono un sito personale di e-commerce e l’app JMobile.

    Il piano di compensazione garantisce guadagni sulla singola vendita dal 20% al 45%. Appena diventati distributori, basta segnalare due clienti privilegiati per avere un bonus di 50 dollari.

    Un aspetto poco positivo è che il settore di mercato della Jeunesse, quello estetico, è sostanzialmente saturo. Inoltre va tenuto presente che per mantenere lo status di venditore attivo, si deve spendere ogni mese per l’acquisto di alcuni prodotti.

    Punto di forza Punto debole
    Bonus relativamente facili da ottenere Mercato saturo

    Organo Gold

    Fondata dall’intraprendente Bernardo T. Chua, Organo Gold ha come core business il commercio di bevande contenenti estratti del Ganoderma lucidum, un fungo diffuso in Estremo Oriente dalle sorprendenti proprietà terapeutiche.

    I valori fondanti della compagnia sono lealtà e fedeltà, utili per la crescita dei collaboratori e dell’intera azienda. Solo rimanendo sinceramente uniti sarà possibile mantenere la rotta fino all’obiettivo finale.

    Per diventare un venditore di quest’azienda, il primo passo è contattare il sito ufficiale e acquistare un Business Entry Kit del costo di 42 Euro. Questo garantisce l’accesso per un anno al proprio Back Office e agli acquisti all’ingrosso, nonché la dotazione di materiale e di campioni.

    Il piano compensi si articola in sette punti:

    1. Profitto sulle vendite al dettaglio fino al 50%
    2. Provvigione da 15 a 100 Euro su ogni pacco promozionale venduto
    3. Dual Team bonus. Coordinando due squadre di lavoro si potranno percepire fino a 75.000 Euro
    4. Unilevel bonus. Si percepiscono commissioni sulle vendite della downline fino a nove livelli
    5. Unilevel Matching bonus. Una percentuale dei Bonus Unilevel dei distributori che si sponsorizzano
    6. Bonus generazionale per i leader OG. Fino a quattro generazioni
    7. Bonus Global Pool. Si guadagna il 3% di tutto l’Unilevel commissionabile
    Punto di forza Punto debole
    Piano di compensazione accattivante e trasparente Brand diluito (offerta prodotti troppo diversificata)

    Organo Gold: il Network Marketing del caffè

    Organo Gold

    Mary Kay

    La Mary Kay è nata nel 1963 a Dallas (USA) ed è un esempio di marketing multi-level nel settore cosmetico. L’azienda, il cui nome deriva dall’omonima fondatrice che in passato aveva lavorato per la Stanley Home, oggi è diretta dal figlio Richard Rogers. Ha stabilimenti in Texas, Svizzera e Cina, con un fatturato globale superiore ai 3 miliardi di Dollari.

    La mission societaria è arricchire la delle donne e dei loro familiari nel mondo.

    Tra i valori dell’azienda troviamo il “Go-give spirit”, un neologismo che esprime il perseguimento altruistico di un bene superiore. Inoltre la regola d’oro della Mary Kay è il classico “tratta gli altri come vorresti che gli altri trattassero te”, in armonia con i principi di lavoro di squadra, rispetto e fiducia reciproca che sono importanti in quest’azienda.

    Il primo passo per diventare venditrice della Mary Kay è acquistare per 99 sterline lo Starter Kit contenente campioni, manuali di vendita e materiale per le dimostrazioni.

    Le vendite hanno provvigioni fino al 40% e, scalando le categorie, si possono avere bonus, viaggi premio e automobili.

    Punto di forza Punto debole
    Valore del prodotto Concorrenza esasperata

    Infinitus

    La Infinitus company è una delle quattro divisioni della secolare Lee Kum Kee Group di Hong Kong, società impegnata nel commercio di prodotti derivati dalla medicina tradizionale cinese.

    L’azienda è nota per l’efficace organizzazione interna e per la strategia commerciale sul lungo periodo.

    Uno dei principali punti di forza è la ricerca con metodi innovativi che ha permesso a Infinitus di ottenere nel 2006 il “China Quality Award” e il “China User Satisfaction Award”, la più prestigiosa certificazione di qualità in Cina.

    Tra i vantaggi che questa società offre c’è il mercato non ancora saturo che garantisce una crescita anche nel futuro prossimo.

    La società viene incontro ai collaboratori fornendo prodotti per la salute e conoscenza in campo medico e sanitario. Infinitus sostiene uno stile di vita salutare ed equilibrato: a tal fine promuove giornate di lavoro insieme ai familiari (Happy Family Day) e sostiene la campagna per i diecimila passi al giorno.

    Punto di forza Punto debole
    Organizzazione e strategia Piano marketing poco chiaro

    La valigia rossa

    La valigia rossa è una ditta 100% made in Italy fondata nel 2010 da Cristina Luzzi e Natalia Guerrero Fernàndez. La particolarità di questo marchio sta nella tematica trattata, quella della sessualità, e nei prodotti che riguardano essenzialmente la sfera erotica femminile.

    Le due fondatrici sono motivate dal desiderio di dare assistenza e supporto alle donne in materia di benessere e di salute sessuale, divulgando i concetti espressi nella Dichiarazione dei Diritti Sessuali dell’Organizzazione Mondiale della Salute Sessuale (WAS).

    Anche in questo caso l’impostazione è quella del network marketing, con riunioni informali dove vengono promossi i prodotti della gamma. Vi sono però dei piccoli accorgimenti particolari, come quello di evitare di portare bambini e di mangiare durante le presentazioni.

    Punto di forza Punto debole
    Ambiente stimolante Mercato di nicchia

    NWG

    La NWG è nata a Prato nel 2003 grazie all’iniziativa di Francesco D’Antini e Antonio Rainone, venditori esperti nel campo delle energie rinnovabili.

    Unendo competenze tecniche e commerciali, questa società si è rapidamente espansa. Nel 2012 è nata la divisione NWG Home per l’efficienza energetica domestica, nel 2013 NWG Termodinamico per produrre acqua calda sanitaria e l’anno successivo NWG Energia, fornitura composta interamente da rinnovabili.

    Associata dal 2011 ad Avedisco, l’azienda mette in primo piano formazione continua dei venditori e innovazione con particolare attenzione all’ambiente. La mission è infatti quella di assicurare un futuro eco-sostenibile alle famiglie italiane, coniugando obiettivi economici e sociali.

    Rispetto ad altre società di network marketing, il know-how da acquisire è più complesso per via delle caratteristiche del prodotto. Tuttavia chi è sensibile alle tematiche ambientaliste non potrà che essere affascinato da questo tipo di business.

    Punto di forza Punto debole
    Settore in forte crescita (green economy) Formazione a pagamento

     

    4 1 vote
    Article Rating
      error: I contenuti su questo sito sono protetti dalle regolamentazioni italiane ed internazionali in materia di copyright. Ogni illecito verrà prontamente segnalato via DMCA senza alcun preavviso
      0
      Would love your thoughts, please comment.x
      ()
      x